Categoria: Gioia

I dentini e l’omeopatia

Questo mese a Gioia sono spuntati 4 dentini, tutti in una sola volta, come il mese scorso. Ed infatti si è ripetuta la trafila di quando ero appena andata in ferie. Ha avuto due giorni la febbre e poi hanno fatto capolino i dentini. Si vedeva proprio che era nervosa, e mordeva qualsiasi cosa le capitava sotto tiro. Si svegliava spesso anche di notte, sicuramente dal dolore che aveva. Per farla stare meglio, oltre alla solita tachipirina, sono andata in una farmacia omeopatica a chiedere se avessero qualche rimedio naturale. Il farmacista mi ha consigliato la Camilia.  (altro…)

Share

Il mare stanca!

Mare, mare, mare, tanta voglia di arrivare li da te, da te. Eh già piacerebbe anche a me andare al mare con un asciugamano, crema solare e due riviste. Invece ogni anno con Gioia le cose da portare aumentano a dismisura. Anno scorso dovevo portare l’ovetto o il passeggino perché non camminava. Quest’anno sono senza passeggino ma in compenso ho borsa del cambio piena di cibarie, acqua e quello che serve per il cambio, borsa del mare con asciugamani, borsa dei giochi con tanti giochi, piscina già gonfiata ,salvagente e Gioia in braccio. Un vu cumprá posso assicurarvi porta meno cose di me. Considerate poi che spesso il weekend sono sola perché mio marito lavora. (altro…)

Share

La sicurezza prima di tutto!

La sicurezza con i bambini è essenziale soprattutto in auto. Sono ancora tanti,  purtroppo, i casi di incidenti che vedono coinvolti bambini seduti sulle gambe della nonna o della mamma, solo perché sul loro seggiolino piangevano. Il più delle volte questi incidenti risultano essere mortali. Spesso nei racconti dei genitori o nonni si sente spesso dire: “dovevamo fare poca strada”, oppure “urlava sul suo seggiolino”. È scontato dirlo (così come dovrebbe essere scontato il fatto che i bambini devono stare legati sul loro seggiolino), ma basta un minuto per perdere tutto e rimpiangere per una vita l’errore commesso. Di seggiolini auto ce ne sono migliaia in vendita e sono divisi in gruppi da 0 a 3. Ogni gruppo ricopre una fascia di età e kg. (altro…)

Share

L’agenzia di moda per bambini

Avete presente quel momento in cui state dal parrucchiere a sfogliare la classica rivista di moda e vi soffermate sulla pagina della pubblicità di turno di moda per bambini? E vedete quei bambini carinissimi, occhi azzurri, biondi, insomma perfetti e pensate “beh ma questo bambino assomiglia a mio figlio, allora anche lui potrebbe essere su questa rivista!”.

pubblicità bambina

(altro…)

Share

I pannolini Pampers Progressi

Non so voi, ma io fino ad oggi ho sempre cercato di acquistare i pannolini quando c’erano le grandi offerte, facendo inevitabili scorte in garage. Utilizzo da sempre i Pampers Progressi, erano i pannolini utilizzati al nido dell’ospedale dove è nata Gioia. Mi ci sono subito trovata bene, soprattutto i primi mesi con la famosa “pupu’ liquida”.

Ho provato a testarne altri di marche diverse ma inesorabilmente c’era sempre qualcosa che non andava; o davano irritazione a Gioia o puntualmente fuoriusciva la pupu’. (altro…)

Share

Se non mangi la minestra…

I bambini, si sa, vanno a periodi. Periodi che mangiano tutto, altri che non mangiano alcune cose, altri ancora vogliono solo un certo cibo per magari rinnegarlo dopo qualche mese. Certi must non passano mai di moda (vedi pasta al pomodoro, patatine fritte, polpette..) altri, come le verdure, diventano per molti un tasto dolente. (altro…)

Share

Il rito dei dentini

Ciao a tutti! Da qualche tempo abbiamo iniziato a lavare i dentini a Gioia. Ancora ne ha solo sei, quattro sopra e due sotto. Poco dopo la nascita dei primi due, abbiamo cominciato a lavarglieli sotto consiglio della pediatra. Non usiamo ancora un dentifricio, visto che ancora non ha l’istinto di sputare i residui di dentifricio e sicuro ingoierebbe il tutto. Quindi usiamo solo acqua e il suo spazzolino per bambini. Ci hanno consigliato di farlo appena iniziavano a nascere i dentini così da evitare la formazione di carie nei denti da latte, e di conseguenza anche nei denti definitivi che nasceranno in seguito. (altro…)

Share

Lo svezzamento

Oggi volevo parlarvi dello svezzamento di Gioia, visto che il blog è nato dopo questo evento. Gioia ha iniziato verso i cinque mesi e mezzo a fare la merenda con yogurt e frutta e poi verso i sei a fare il pranzo, dato che poi sarei dovuta rientrare al lavoro. La mia pediatra mi aveva dato delle indicazioni su come cominciare. Lei era per lo svezzamento tradizionale, quindi sono partita dal classico brodo con carota, zucchina e patata e farine varie, aggiungendo una verdura nuova ogni settimana. (altro…)

Share

L’importanza del corso preparto

Ciao a tutti! Oggi volevo parlarvi dell’importanza del corso preparto. Durante la gravidanza, soprattutto se è la prima, ci poniamo mille domande e abbiamo tanti dubbi su come dovremo gestire il nostro bambino. Quanto latte dovrà mangiare? Lo dovrò pesare ogni giorno? Quante pupù dovrà fare al giorno? Nel mio caso frequentare un corso preparto ha risposto a molte domande. (altro…)

Share
Social Network Widget by Acurax Small Business Website Designers
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On Instagram