Come tutti i bambini anche Gioia non ama più camminare. Quando muoveva i primi passi sembrava non volesse più stare sul passeggino. Poco dopo che stava seduta iniziava a dimenarsi e voleva scendere a tutti i costi. Quindi potete ben immaginare quanto potessi essere contenta io di portare a spasso un passeggino vuoto e correre dietro a lei.

Questa cosa iniziava a preoccuparmi, anche perchè ancora utilizzavo il passeggino del trio. Quindi un passeggino ben strutturato, solito, ma ovviamente pesante. Ed impossibile da chiudere e portare in giro agevolmente mentre si corre dietro ad una bimba.

Da qualche mese ormai, appena usciamo di casa, Gioia vuole stare in braccio. Anzi, ultimamente apro la porta di casa e non arriva a mettere piede nemmeno sulla soglia che mi guarda e mi dice “alza” (Che nel suo linguaggio significa prendimi in braccio). Io ovviamente la prendo in braccio fino all’auto, poi arrivati a destinazione la faccio scendere e la metto nel passeggino. Lei non batte ciglio, sta li bella comoda e si gode la passeggiata.

Anche se in realtà non ci sta propio comoda comoda. Il passeggino del trio inizia a starle un pò strettino. Quindi in vista della bella stagione dove conto di fare lunghissime passeggiate, sto valutando di acquistare un passeggino più comodo e leggero. Dove Gioia potrà farsi delle belle dormite.

Così ho iniziato a cercare il passeggino perfetto. Come tutte le cose che decido di acquistare prima inizio a fare una ricerca in internet tra opinioni e recensioni, fino a che trovo quello che mi piace e che può andare bene per le mie esigenze. Così facendo sono arrivata a scoprire il Quinny Yezz Air.

uinny-yezz-air-passeggino-ultraleggero

 

Quello che mi ha subito colpita è stata la sua struttura. Il Quinny Yezz Air ha una seduta lavorata a maglia che permette la circolazione dell’aria. Addio quindi alle calde saune estive ed alla schiena sempre bagnata di sudore. In più questo tessuto essendo molto elastico sostiene il bambino come se fosse sopra un’amaca, cullandolo così durante la passeggiata. Quando è chiuso resta in piedi da solo ed è leggerissimo da trasportare, pensate pesa solo 5,6 kg. Possiede tre ruote e incluso nel prezzo viene anche data la cappottina per il sole.

quinny_yezz_air_stroller

Insomma non l’ho ancora comprato ma già me ne sono innamorata. Ed immagino che anche Gioia si farà delle belle dormite qui sopra. E voi che passeggino leggero avete comprato ai vostri bimbi?

Iscriviti alla newsletter e sarai avvisato ogni volta che pubblico un nuovo post!

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *