Qualche giorno fa è stata la festa della mamma. Io l’ho festeggiata in famiglia, mio marito non lavorava e mi ha fatto un bellissimo regalo. Siamo stati tutti e tre al parco e poi a fare una bellissima passeggiata a Sirolo. Da parte di Gioia (in realtà da mio marito) ho ricevuto un ciondolo con una pupina con scritto mamma, veramente stupendo. Anche se il regalo più bello per me è stato passare la giornata tutti insieme a divertirci.

Essere mamma è una cosa meravigliosa. Non ci si accorge di quanto è stupendo fino a quando non lo si diventa. Domenica mi ha fatto ritornare in mente le passeggiate che facevamo con i miei genitori la domenica pomeriggio. Spesso mia madre il pomeriggio mi portava al mare, quando mio padre lavorava. Una corsa in riva al mare, un gelato, due fotografie e poi si ritornava a casa. Quando invece finiva la scuola, ogni mattina, mamma mi portava al mare. Lei prendeva il sole e io stavo tutto il tempo in acqua. Quando era ora di andare via mamma preparava tutto, mi chiamava ed io ancora bagnata correvo in auto a sedermi sopra un asciugamano piegato per non bagnare il sedile. Sarà per questo che adesso amo il mare e non posso farne a meno, e Gioia sicuramente ha preso da me visto che al mare vuole stare tutto il tempo in acqua.

Questi giorni spesso quando ritorno a casa dal lavoro mia madre mi dice che ha portato Gioia ha giocare in spiaggia, di solito ci va anche mia suocera. E allora ripenso a quanto ero felice io di andarci da piccola. E penso a quanto è fortunata Gioia ad avere i nonni. Dovrebbero essere una specie protetta, un pò come il panda. I nonni, presi da mille impegni, e sempre pronti a darci una mano non si prendono cura di loro stessi, perchè mettono davanti sempre il bene degli altri.

Quindi, cari figli e cari nipoti, ricordiamoci invece che i nonni sono un dono prezioso e se ogni tanto si dimenticano di fare visite di controllo o esami, ricordiamoglielo noi.  Amplifon per esempio permette di effettuare un controllo gratuito prenotando tramite questo sito o chiamando il numero 800 046 385. Ricordate che con una semplice visita è possibile curare fin da subito piccoli disturbi che se ignorati potrebbero peggiorare in futuro, come per esempio fischi, ronzi o acufeni. Date un’occhiata a questo link per saperne di più. Quindi facciamo qualcosa anche noi per i nonni, regaliamo una visita da Amplifon.

Iscriviti alla newsletter e sarai avvisato ogni volta che pubblico un nuovo post!

 

Share

1 comment on “La festa della mamma è tutti i giorni!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *